Stagionatura

Parmigiano Reggiano: l’importanza della stagionatura

L’eccellenza del Parmigiano Reggiano è il risultato di diversi elementi: l’ubicazione dei campi in cui pascolano le bovine, il tipo di foraggio con cui vengono alimentate, il latte e la stagionatura. Tutti questi fattori influenzano le caratteristiche del prodotto: consistenza, grana della pasta, gusto e intensità di profumo.

Noi di Valtaro Formaggi conosciamo l’importanza di questi elementi, e ne abbiamo fatto il cardine della nostra azienda. Portiamo avanti tradizione e artigianalità, ogni passaggio viene effettuato ancora come una volta, da mani esperte che conoscono il prodotto e ne sanno individuare le peculiarità.

Sappiamo che la stagionatura del formaggio deve essere lenta e graduale così da mantenere inalterate le sue caratteristiche organolettiche. Quella che portiamo avanti è una metodologia che rappresenta la nostra firma sul prodotto finale, la mano del casaro che interpreta la materia prima trasformandola in un alimento unico.

Artigianalità e innovazione

Il tempo e le condizioni climatiche del magazzino sono i nostri dogmi, infatti grazie alla completa traspirabilità della struttura di sono composti, gli ambienti di stagionatura sono in grado di accompagnare naturalmente il susseguirsi delle stagioni durante la maturazione, permettendoci di non condizionare artificialmente i locali,  senza traumi termici sia nell’ambiente interno sia sulle assi di legno stagionato, vecchie di 50 anni, che influiscono sul risultato finale in fatto di aroma.

Webdesign Parma360